La Perla

Obiettivo Generale

Il progetto è promosso e finanziato da Unicef Italia. Realizzato con la collaborazione di diversi organismi: Naturalmente Onlus, Borgo ragazzi don Bosco, Osservatorio salesiano per i diritti dei minori, Federazione SCS/CNOS, Ospizio Salesiano Sacro Cuore. Il progetto prevede diverse azioni volte a tutelare e sostenere i Minori non Accompagnati (MiSNA).

Il progetto si propone di:

  • Sviluppare e realizzare interventi multisettoriali coordinati per i MiSNA sulla base di un approccio multidisciplinare di mediazione sociale;
  • Sostenere la loro inclusione sociale nel territorio cittadino e nazionale;
  • Garantire i diritti dei MiSNA che si trovano al di fuori del sistema di accoglienza formale;
  • Stimolare a rafforzare le reti locali e partenariati tra organizzazione pubbliche e private che lavorano con i MiSNA;

Il Progetto La Perla realizza diverse attività

Dopo una mappatura del territorio rispetto al fenomeno dei MiSNA e delle istituzioni che possono essere messe in reta per una loro migliore tutela, si realizza una educativa di strada per l’incontro e l’aggancio dei minori che non hanno fissa dimora. L’obiettivo è quello di accompagnare i ragazzi ad entrare nel circuito di tutela per i minorenni. Attraverso l’accoglienza degli stessi presso un centro diurno a bassa soglia sito nei pressi della Stazione Termini, si offre un ambiente di maggiore tutela dove svolgere attività ricreative e socio-educative. Realizzare poi Progetti Educativi Personalizzati in accordo con le istituzioni educative e di tutela che hanno in carico i MiSNA. Orientamento a lavoro, formazione professionale con corsi brevi e attivazione di borse di studio, avviamento al lavoro attraverso tirocini formativi, così da poter rispondere alle esigenze dei ragazzi in base al loro percorso formativo.

Presso il centro diurno è presente uno sportello legale che offre una consulenza per la regolarizzazione dei documenti e per situazioni di carattere penale. Si svolge, inoltre, l’attività di mediazione sociale per i MiSNA che sono entrati nel circuito penale.

Creazione Siti WebSiti Web Roma